Poesia - osservatorio didattico

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cultura

Amare è come  sognare

Mi guardo nei tuoi occhi come in uno specchio
E lì riflessa ho paura di perdermi.
Io non ti voglio visitatore occasionale
Della mia vita  nella notte oscura.
Ti amo come si ama una sola volta nella vita
Come se il sole non sia esistito prima d'ora
Tu mi hai liberata da sospetti e gelosie
Tu hai trovato per me  le chiavi della felicità
Tu le hai scoperte per me.

Amare è come  sognare,
Puro risonar di cristalli  nel cuore
Le tue parole magiche "ti amo"
Dolcemente le riecheggio all'infinito.
Amare è come  sognare
E ciò rende felice la mia casa
Ma  è atipico sogno
In quanto senza fine.

Perdòno solitudine e tristezza,
Mi hai detto:   non vi tornerai mai più.
Ma questo è possibile solo in un dolce  sogno
Noi ora ci amiamo per davvero
Io non vorrei perdermi nei tuoi occhi
Io non cambio il nostro amore per un addio
Tutti i prezzi incredibili che io ho pagato
Tutti i sogni che io ho fatto
Sono solo per la gioia di essere con te,
Per essere sempre con te.

Amare è come sognare,
Puro risonar di cristalli  nel cuore
Le tue parole magiche "ti amo"
Dolcemente  le riecheggio all'infinito.
Amare  è come sognare
e ciò rende felice la mia casa
Ma  è atipico sogno
In quanto senza fine.
Amare  è come sognare
e ciò rende felice la mia casa
Ma  è atipico sogno
In quanto senza fine.

Michel Delpech e Pierre Papadiamandis
(Trad. Michele Ruggiero)

Torna ai contenuti | Torna al menu